Alba Adriatica (TE) 2012

Alba Adriatica (TE) – 14/17 giugno 2012

Il terzo appuntamento degli architetti italiani si è tenuto ad Alba Adriatica (TE) nell’ambito della manifestazione Sport senza Confini, registrando la partecipazione di 160 giocatori provenienti da tutt’Italia.

Queste le parole sull´edizione 2012 di Tommaso Empler, presidente di ALOA (organizzatrice del torneo): “Il bilancio dell’edizione 2012 è positivo , in questi 4 giorni 160 giocatori hanno calcato i campi da gioco ed hanno alternato al sano e robusto agonismo in campo il fair play e il terzo tempo fuori dal rettangolo verde.”

A scontrarsi in finale la rappresentativa degli architetti romani (che si erano già aggiudicati le prime due edizione del torneo) che, grazie alla sagacia tattica di mister Stefano Fiorini (miglior allenatore del torneo) e guidati dal Capocannoniere Andrea Rossini, hanno strappato la vittoria alla squadra rivelazione degli architetti di Vibo Valentia, ben organizzata, come sempre, dal mister giocatore Francesco Cosentino, e nelle cui fila militava il Miglior giocatore del torneo Arcangelo Strano.
Il 3^ gradino del podio è stato conquistato dagli architetti di Catania che grazie al poker realizzato dal capocannoniere Leone Giuseppe hanno avuto la meglio sugli architetti di Napoli, la cui porta di gioco era difesa dal Miglior portiere del torneo Maurizio Carotenuto.

Gli Architetti Trapani si sono aggiudicati il Trofeo 50° AICS e la coppa disciplina. Seconda classificata la formazione di Reggio Calabria e terza quella degli Architetti Pescara.

CLASSIFICA FINALE

1° POSTO: Architetti Roma
2° POSTO: Architetti Vibo Valentia
3° POSTO: Architetti Catania
4° POSTO: Architetti Napoli

CLASSIFICA TROFEO 50 ANNI AICS

1° POSTO: Architetti Trapani
2° POSTO: Architetti Reggio Calabria
3° POSTO: Architetti Pescara

Questi i premi individuali conferiti:

Miglior giocatore: Arcangelo STRANO (Architetti Vibo Valentia)
Miglior centrocampista: Antonio Leone (Architetti Reggio Calabria)
Miglior Difensore: Emanuele Luciani (Architetti Pescara)
Miglior Portiere: Maurizio Carotenuto (Architetti Napoli)
Miglior Allenatore: Stefano Fiorini (Architetti Roma)
Premio Fair Play: Architetti Catania

Insolita la classifica del capocannoniere che ha visto emergere 4 giocatori ex equo:
Andrea Rossini (Architetti Roma)
Emanuele Fardella (Architetti Trapani)
Giuseppe Leone (Architetti Catania)
Fabrizio Gosce’ (Architetti Napoli)

PARTITE TORNEO
Fase Qualificazione
Spareggio Semifinali
Trofeo 50 Anni AICS
Trofeo Campioni

GALLERIA FOTOGRAFICA
Gallery fotografica

COMUNICATI
Comunicati: nr. 1 – nr. 2 – nr.3 – nr. 4 – nr. 5 – nr. 6